ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo Pictet!

Repurchase agreement
Repurchase agreement Contratto fra due soggetti («accordo di riacquisto»), più noto nella terminologia finanziaria come “pronti contro termine”, dove un soggetto A vende all’altro B un titolo contro pagamento in contanti (operazione a pronti), impegnandosi a riacquistarlo a un prezzo prefissato a una certa scadenza futura (operazione a termine). B si impegna a consegnare ad A il titolo alla scadenza. Ci sono tre tipi di repurchase agreement: gli overnight, in cui l’operazione dura un solo giorno; i term in cui si ha una scadenza certa, entro pochi mesi; gli open, in cui la scadenza non è prefissata. La differenza fra il prezzo a termine e quello a pronti è l’interesse dell’operazione. L’operazione si può anche interpretare come un finanziamento prestato da B ad A e garantito dal titolo temporaneamente ceduto, con un terzo intermediario che garantisce la custodia del titolo (third party repo). Le banche centrali utilizzano il pronti contro termine per aggiungere o togliere liquidità al sistema bancario.