Scegli il tuo profilo:

Questo contenuto è riservato a Consulente finanziario.

Hai sbagliato selezione e sei un Istituzionale & Wholesale o Privato?

Approfondimenti

Qualche riflessione sui fondi azionari tematici

Marzo 2018

Gestiti in modo attivo da specialisti che conducono una ricerca societaria rigorosa, i fondi azionari tematici sono progettati per aiutare gli investitori ad ottenere il massimo dagli investimenti azionari.

Ottenere il massimo dai propri investimenti azionari

A prescindere dai vostri obiettivi di investimento, le azioni sono destinate ad essere una componente fondamentale del vostro portafoglio. Perché nel lungo termine le azioni generano rendimenti superiori rispetto alla maggior parte degli investimenti, sebbene con un maggior rischio (Fig. 1).
Fig. 1 Azioni: rendimenti superiori nel lungo termine

Rendimento annuo, %, 1997-2017

Rendimento delle classi di attivo
*Fonte: JPMorgan, Barclays, FactSet, Standard & Poor’s, Dalbar Inc. Indici utilizzati: S&P 500, Petrolio: Indice WTI, Obbligazioni: Barclays U.S. Aggregate, Oro: USD/troyoz, Inflazione: CPI. I rendimenti sono annualizzati (e total return, ove possibile) e rappresentano un periodo di 20 anni dal 30.09.1997 al 30.09.2017
La questione è che non tutte le azioni sono uguali. Alcuni titoli sono molto più redditizi e meglio gestiti di altri (Fig. 2). E ci sono anche molti settori che hanno già vissuto i loro tempi migliori.
Fig. 2 Alcuni titoli non sono redditizi

Rendimento, indicizzati, Sears rispetto a titoli USA del settore retail

sears tematici
Fonte: Bloomberg; dati relativi al periodo 31.12.2012-31.01.2018

Fondi azionari tematici a gestione attiva: oltre la tendenza

Quindi, per gli investitori che desiderano investire una percentuale ridotta o rilevante del loro capitale in azioni, è importante accertarsi che l’investimento renda quanto più possibile.

In Pictet Asset Management, riteniamo che un modo attraverso cui gli investitori possono beneficiare al massimo della loro allocazione azionaria sia investendo in fondi azionari tematici.

L’investimento tematico non è nuovo, lo abbiamo attuato per oltre 20 anni (Fig. 3). Ma è molto diverso da quanto sceglie la maggior parte delle società d’investimento, e per molte diverse ragioni.

fig. 3 Fondi azionari tematici in Pictet Asset Management: Oltre 20 anni di esperienza
date di lancio della strategie tematiche
Fonte: Pictet Asset Management

Settori dinamici, società specializzate, investitori specialisti

Per cominciare, i nostri fondi azionari tematici non investono in ogni settore economico. Al contrario, si concentrano sui settori a più rapida crescita al mondo, settori dinamici come la robotica, le energie pulite e la tecnologia digitale (Fig. 4, 5, 6).
Fig. 4/5/6 settori dinamici, in rapida crescita

Terreno fertile per gli investimenti tematici

focus sui settori in rapida crescita
Fonte: *International Energy Agency, **Boston Consulting Group, Pictet Asset Management, ***Internet World Stats.

Qui è dove riteniamo che vi siano le opportunità di investimento più interessanti. E a differenza di molti altri fondi azionari, i nostri portafogli azionari tematici investono soprattutto in società di piccole dimensioni, specializzate, aziende con competenze specifiche e un netto vantaggio competitivo.

È una scelta deliberata. La storia insegna che le società specializzate tendono a dare migliori risultati nel lungo termine rispetto alle grandi aziende diversificate che si trovano negli indici azionari generalisti, come l’S&P 500 o il FTSE 100, che sono inclini al “conglomerate discount”, una penalizzazione in termini di valutazione che si applica alle aziende grandi e complicate.

Ma le differenze non finiscono qui. Ciò che distingue i nostri fondi azionari tematici è anche il modo in cui sono gestiti. Molti portafogli azionari disponibili per gli investitori sono gestiti in uno o due modi. Molti sono supervisionati da un gestore degli investimenti generalista, una figura senza specializzazione che sceglie i titoli in base ad un lungo elenco di raccomandazioni degli analisti.

Altri seguono modelli strettamente basati su regole che lasciano poco o nessuno spazio all’opinione o alla competenza del singolo. I fondi passivi o gli ETF, che investono in società senza grande considerazione per la loro redditività futura, struttura di governance o prezzo azionario, rientrano in questa categoria.

I nostri gestori di portafogli azionari tematici agiscono in modo piuttosto diverso. Non sono generalisti, né si basano su regole, ma sono specialisti esperti che hanno conosciuto i loro settori nel corso degli anni e dei cicli di mercato.

Esperti nei settori di pertinenza, i nostri professionisti degli investimenti non si affidano alle raccomandazioni degli analisti; eseguono ricerche dettagliate, vagliando società per società, alla ricerca delle opportunità di investimento più promettenti. Sono gestori attivi in ogni senso.

E grazie ai nostri Advisory Board, ciascun gestore di portafoglio ha accesso a professionisti di settore e accademici di fama mondiale, esperti che vantano anni di studio, in grado di offrire una prospettiva aggiornata sulle nuove opportunità di investimento (Fig. 7). 

fig. 7 informazioni indispensabili - cosa forniscono i nostri advisory board tematici
advisory board

Fonte: Pictet Asset Management

Fondi tematici: basati sulla ricerca fondamentale, progettati per offrire rendimenti migliori

Quindi, con gestori degli investimenti specializzati che investono in società specializzate, in settori dinamici, riteniamo di poter costruire un portafoglio che attinga dalla parte migliore dell’ingegnosità umana. È ciò che distingue i nostri fondi azionari tematici a gestione attiva. È anche quanto può aiutare gli investitori ad ottenere il massimo dai loro investimenti azionari.
circoli tematici
Fonte: Pictet Asset Management