Scegli il tuo profilo:

Questo contenuto è riservato a Consulente finanziario e Istituzionale & Wholesale e Privato.

Il Mondo Pictet

Pictet tra i primi gestori patrimoniali in tema di investimenti responsabili

Novembre 2018

In un recente articolo di Citywire Selector è stata stilata una classifica in funzione della genuinità di approccio alla sostenibilità dei principali operatori della gestione patrimoniale.

L’indice H&K Responsible Investment Brand analizza 239 gestori patrimoniali europei classificati tra i maggiori 400 a livello mondiale al fine di convalidare se le buone intenzioni comunicate dalle società vengono poi rispettate a un livello superiore le attività dei brand, cercando di distinguere gli approcci “genuini” al tema della sostenibilità dalle aziende che semplicemente cavalcano il trend del momento. Infatti a seguito della crescente domanda di strategie di investimento più responsabili da parte di investitori istituzionali e individuali, il numero di questi prodotti è cresciuto di oltre il 60% tra il 2010 e il 2016, da 1.503 a 2.413 nella sola Europa. E oltre tre quarti dei 239 gestori patrimoniali analizzati si impegnano formalmente come investitori responsabili, per lo più firmando i Principles for Responsible Investments promossi dalle Nazioni Unite. Tuttavia soltanto 13 società sono state individuate come capaci di articolare la proposizione di valore legato al tema dell’investimento responsabile in molteplici dimensioni legate al proprio brand.

L'indice e il rapporto (https://www.ri-brandindex.org/) sono stati creati da Jean-François Hirschel, fondatore e CEO del gruppo di ricerca finanziaria H-Ideas, e Markus Kramer, partner della consulenza specialistica Brand Affairs.

Pictet si posiziona nelle prime dieci posizioni di questo speciale rapporto, che certifica il reale commitment del gruppo a politiche di gestione incentrate sulla sostenibilità, tanto a livello di prodotti quanto di condotte aziendali.

È possibile prendere visione della notizia di Citywire Selector dal seguente link.