ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo Pictet!

A
Inflazione
Inflazione L’inflazione è l’aumento progressivo del livello medio generale dei prezzi, o anche la diminuzione progressiva del potere di acquisto della moneta. Si parla di inflazione quando l’aumento dei prezzi è di ampia portata, ossia non limitato a singole voci. In seguito a tale fenomeno, quindi, un’unità di moneta consente di acquistare una minore quantità di beni e servizi rispetto al passato.

Quando si calcola l’incremento medio dei prezzi, si attribuisce un peso maggiore alle variazioni relative a beni e servizi per i quali i consumatori spendono di più (ad esempio l’energia elettrica) rispetto a voci di spesa meno significative. Poiché le singole famiglie hanno abitudini di spesa diverse, le abitudini di spesa medie dell’insieme delle famiglie determinano il peso da attribuire ai diversi beni e servizi nella misurazione dell’inflazione.

Nel calcolo dell’inflazione si tiene conto di tutti i beni e servizi consumati dalle famiglie, fra i quali figurano generi di uso quotidiano; beni durevoli; servizi. Tutti i beni e servizi consumati dalle famiglie nel corso dell’anno sono rappresentati dal cosiddetto “paniere”. Ciascuna voce di spesa contenuta nel paniere ha un prezzo, che può variare nel tempo. Il tasso di inflazione sui 12 mesi corrisponde al prezzo del paniere totale in un determinato mese rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.