ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo Pictet!

Total Rate On Return Swap
Total Rate On Return Swap

Fa parte dei derivati creditizi, come i credit default products, i credit spread swaps ed i credit linked notes. Il Total Return Swap è un’operazione in base alla quale un soggetto Total Return Payer (Protecion Buyer, TRP) cede ad un altro soggetto Total Return Receiver (Protection Seller, TRR) tutto il rischio e rendimento di un sottostante (reference assets), a fronte di un flusso che viene pagato a determinate scadenze. Il flusso monetario periodico è collegato ad un indicatore di mercato sommato ad uno spread (Euribor + TRS Spread).

Il Total Return Swap ripercorre come struttura il Credit Default Swap ma, a differenza di questo, vi è uno scambio di flussi più complesso del semplice pagamento periodico di una somma in cambio della protezione dal rischio default.I Total Return Payers (TRP o Protection Buyer) di solito sono: grandi investitori, banche di investimento, fondi comuni di investimento e compagnie di assicurazione. Il TRP si obbliga a pagare al TRR prima di tutto il flusso di interessi prodotto dalla attività sottostante alle scadenze prefissate dal contratto. A tali scadenze inoltre si ha un repricing dell’attività sottostante. Il TRP pagherà al TRR anche l’apprezzamento del sottostante, cioè la differenza positiva tra il prezzo finale e il prezzo iniziale del reference assets.

I Total Return Receiver (TRR o Protection Seller) di solito sono: hedge fund aggressivi, Asset Manager specializzati, Collateralized Loan Obligation o CLO e Special Purpose Vehicle/Entity. Il TRR a fronte di quanto riceve dal TRP si obbliga a pagare a quest’ultimo, un flusso di interessi legato al valore nominale dell’attività sottostante ad un tasso stabilito pari a Euribor + TRS Spreads alle scadenze (le stesse del TRR) stabilite dal contratto. A tali scadenze inoltre si ha un repricing dell’attività sottostante. Il TRR pagherà al TRP anche il deprezzamento del sottostante cioè la differenza negativa tra il prezzo finale ed il prezzo iniziale del reference assets. Il protection seller si obbliga anche a pagare il possibile default del sottostante.