Scegli il tuo profilo:

Questo contenuto è riservato a Consulente finanziario.

Hai sbagliato selezione e sei un Istituzionale & Wholesale o Privato?

Il Mondo Pictet

Benvenuto www.am.pictet!

Marzo 2017

9 anni dopo il lancio del primo sito Pictet destinato ai consulenti finanziari italiani (www.pictetfunds.it) il sito Pictet si rinnova e cambia nome.

Era il 2 Settembre 2008 e da allora il mondo ha vissuto grandi cambiamenti che ci piace pensare di aver osservato e affrontato insieme a voi, cercando di fornire delle letture alternative e dei suggerimenti interessanti per evitare spiacevoli sorprese finanziarie, tanto nella nostra quotidiana attività di relazione formazione sul territorio, quanto attraverso i nostri documenti di analisi e approfondimento dei nostri analisti e gestori.

Il mondo in questi anni ci ha mostrato il primo presidente USA afroamericano, ci ha ricordato le grandi disuguaglianze sociali trasformando un rincaro del prezzo del pane in un moto di sommossa di una intera regione continentale che ha preoccupato il mondo intero per anni (la “primavera araba”). Ci ha ricordato il difficile compromesso di popoli differenti che vivono sotto un’unica bandiera (crisi greca/PIGS) e di come i movimenti populisti antiestablishment non siano mai solo una “moda”.
In questi 9 anni ci ha detto di non sottovalutare  le differenze culturali e di come l’11 Settembre non fosse il gesto folle di un estremista ma che il terrorismo rappresenta una minaccia che riguarda tutti noi da vicino (Parigi, Londra, Berlino, Istanbul, Ankara…), ci ha ricordato che il mondo è uno soltanto e che dobbiamo fare qualcosa per sostenere la sua sopravvivenza, e che non può sostenere altri grandi disastri ambientali (Deepwater Horizon). Ci ha insegnato le conseguenze (e ad avere paura) dei possibili furti di informazioni (Wikileaks). Ci ha insegnato parole nuove, come Brexit, ISIS, Tapering, Trumpnomics, sconosciute a tutti noi. Sono morti molti personaggi illustri appartenenti ai più svariati campi dell’arte, della scienza, dell’economia e dello sport; Mandela, Rita Levi Montalcini, Steve Jobs solo per citarne alcuni, ma siamo sicuri che nei 750 milioni di individui che il pianeta ha in più rispetto al 2008 stanno crescendo menti geniali e futuri protagonisti della storia di questo pianeta.

Abbandonando la retorica, abbiamo sicuramente assistito in questi nove anni ad una portentosa accelerazione tecnologica che ha portato i cicli dell’innovazione a contrarsi sensibilmente. Stiamo in questi mesi assistendo al grande sviluppo della robotica e all’introduzione dell’intelligenza artificiale in moltissime attività della nostra giornata. Ma le opportunità della tecnologia hanno ripercussioni in ogni campo, persino quello sociale; è ormai appurato come in termini numerici la prima popolazione al mondo non sia quella cinese quanto invece la comunità di Facebook, offrendo opportunità e rischi non solo commerciali a Governi, imprese e istituzioni. Queste trasformazioni cambieranno la nostra vita quotidiana e sarà necessario coglierle nei giusti tempi per non perdere le opportunità che la tecnologia sta mettendo a nostra disposizione.

Nei momenti di crisi come nella ricerca di queste nuove opportunità abbiamo deciso di porci al vostro fianco con l’obiettivo di potervi offrire un servizio di eccellente qualità.
Per questo diamo oggi il benvenuto ad un nuovo sito (am.pictet) che continua a rappresentare uno dei nostri principali canali di comunicazione, orientato a soddisfare i bisogni di approfondimento dei consulenti finanziari.

Oltre ad una nuova veste grafica, più moderna e interattiva, intuitiva anche per gli investitori privati di fondi Pictet, il sito propone una nuova modalità di navigazione “orizzontale” in cui poter facilmente navigare tra le analisi attraverso articoli correlati e  topic  delle asset class rilevanti ai fini dell’investimento. Attraverso i Box della homepage avrete sempre “sotto i riflettori” i contenuti principali del sito, come le analisi dei mercati, gli strumenti di simulazione a vostra disposizione, gli eventi. Sarà sempre comunque possibile accedere attraverso l’homepage a tutte le notizie e approfondimenti pubblicati attraverso l’elenco cronologico di pubblicazione. Una procedura semplificata di login faciliterà il riconoscimento della vostra identità, permettendo di customizzare e migliorare la vostra esperienza di uso del sito in funzione dei vostri interessi e gusti personali. Ed al passo con i nuovi paradigmi di utilizzo del web il nuovo am.pictet è pienamente responsive per garantire una facile e piacevole esperienza d’uso anche attraverso i vostri dispositivi mobili. E poiché, come emerge da ogni ricerca di marketing, una fascia di popolazione sempre più ampia raccoglie le informazioni necessarie a formare i suoi giudizi su prodotti, servizi e persone direttamente sui social network, nel nuovo sito sarà possibile condividere facilmente ogni articolo sui propri profili Facebook, LinkedIn, Twitter e Youtube.
Infine ogni pagina del nuovo sito sarà stampabile e scaricabile in un accattivante layout sul vostro dispositivo attraverso gli appositi comandi.

Con l’auspicio di continuare ad accompagnarvi nella comprensione e analisi delle sfide future e nella vostra quotidiana attività professionale vi invitiamo a fornirci i vostri preziosi consigli per migliorare e “crescere” insieme il nuovo sito e vi auguriamo buona navigazione.