Scegli il tuo profilo:

Questo contenuto è riservato a Istituzionale & Wholesale.

Hai sbagliato selezione e sei un Consulente finanziario o Privato?

obbligazioni onshore in rmb come investimento strategico

Debito cinese in valuta locale: la maggiore età

Giugno 2018

Cary Yeung, Head of Greater China Debt

Il mercato delle obbligazioni cinesi onshore denominate in renminbi rappresenta una classe di attivi emergenti di rilievo globale.

Il mercato cinese delle obbligazioni onshore denominate in renminbi sta acquistando importanza e si sta aprendo rapidamente. Si tratta di sviluppi che gli investitori non possono permettersi di ignorare.

Nell'ambito di uno sforzo maggiore per liberalizzare il conto capitale cinese, le autorità di Pechino hanno eliminato le limitazioni agli investitori esteri nel mercato obbligazionario del Paese, che vale 11.000 miliardi di dollari USA, il terzo per dimensioni al mondo.

Si tratta sicuramente di una misura per aumentare gli investimenti esteri, che attualmente contano per meno del 2%.

Dovrebbe anche favorire il desiderio della Cina di entrare nei principali indici obbligazionari mondiali, il che sarebbe un importante passo avanti nell’evoluzione del mercato verso una classe di attivi strategica. Bloomberg ha deciso di inserire le obbligazioni onshore in RMB nel suo indice Global Aggregate a partire da aprile 2019. Se altri fornitori di indici, come JPMorgan e FTSE, dovessero fare altrettanto, circa 286 miliardi di dollari USA di capitale straniero potrebbero affluire nella classe di attivi.

Aggiungere le obbligazioni in RMB ad un portafoglio obbligazionario comporta diversi potenziali vantaggi. Non solo tali titoli offrono rendimenti interessanti, ma questi non sono inoltre altamente correlati a quelli delle altre obbligazioni. Ciò significa che possono sia aumentare il reddito che diversificare le fonti di rischio e rendimento di un portafoglio. Gli investitori dovrebbero anche trarre beneficio dall’internazionalizzazione della valuta cinese, che crediamo dovrebbe rafforzarsi sul dollaro nel lungo termine grazie alla crescita economica del Paese e al surplus commerciale. L’apprezzamento della valuta ha il potenziale per fornire un’ulteriore fonte di rendimento ai portafogli obbligazionari.

L’economia cinese è sulla strada giusta per superare quella dell’eurozona nel corso dell'anno e raggiungere quella statunitense nei prossimi decenni; il suo mercato obbligazionario onshore è destinato a seguire un percorso simile. Per questo motivo riteniamo che meriti di essere inserito in misura più rilevante nei portafogli obbligazionari globali.

 


 Scaricate la relazione completa

 Pdf